100 years

Stirling Moss

Stirling Moss

Stirling Craufurd Moss nacque a Londra il 17 settembre del 1929: suo padre era Alfred Moss, pilota che tra i vari traguardi, arrivò quattordicesimo alla 500 Miglia di Indianapolis del 1924. La famiglia Moss è da sempre legata al mondo dei motori, con anche la sorella Pat che gareggiò in svariate competizioni, tra cui vari rally. Stirling iniziò, giovanissimo, a correre con auto inglesi, convincendo il padre ad affidargli il volante di una Cooper 500 e dimostrandosi subito all’altezza della situazione, per poi passare ad altri campionati ed approdare in Formula 3.

Moss e la Formula 1

Il nome di Stirling Moss è indissolubilmente legato con quello della Formula 1: è infatti il pilota che in carriera ha conquistato più vittorie, ben 16 su 66 partenze, senza però mai conquistare il titolo mondiale. Entrò nella massima serie nel 1951, continuando poi tra varie scuderie e passando in Maserati. Proprio con il Tridente ottenne alcune delle sue vittorie più belle, a bordo delle Formula 1 ma anche con altri modelli, come la Maserati Birdcage.

I successi col Tridente

Stirling Moss esordì al volante di una Maserati di Formula 1 a Spa Francorchamps: il weekend del 20 giugno 1954 conquistò una fantastica terza posizione a bordo di una Maserati 250F dopo essere partito nono. Tra i ricordi del campione inglese c’è anche il Gran Premio di Monza del ’54 dove, dopo essere stato lungamente in testa, dovette spingere la propria Maserati 250F al traguardo a causa di una rottura di un tubo dell’olio, tagliando il traguardo brianzolo in decima posizione. La sua prima vittoria in Formula 1 con Maserati fu il 13 maggio del 1956 al Gran Premio di Monte Carlo, sempre a bordo della Maserati 250F con la quale prese il comando della corsa al primo giro e rimase in testa fino al traguardo. Nella stessa stagione ottenne anche una terza posizione a Spa, un secondo posto al Nurburgring ed un’altra vittoria a Monza. Proprio la Maserati 250F viene definita da Sir Stirling Moss come una delle migliori automobili con motore anteriore mai costruite. Tra le vittorie di Stirling Moss si contano anche i due successi alla 1000 chilometri del Nurburgring su Maserati 300/S, nel 1956, e su Maserati Tipo 61 Birdcage, nel 1960. Proprio con la Maserati 300/S Stirling Moss ottenne numerose altre vittorie in tutto il Mondo.

Stream di contenuti per le celebrazioni del Centenario